Blog de victoriasuever

IL VENTO SOFFIA DAL NORD. Reseña traducida al italiano.

IL VENTO SOFFIA DAL NORD


"Il Portogallo del XX secolo è stato caratterizzato da grandi differenze sociali tali da convertirlo in un paese di emigranti nonostante fosse in possesso vari ricorsi economici.

Contava, tra l’altro, con gli ingressi lucrativi che provenivano dalle colonie.

Esisteva però una classe dominante, quasi feudale, che viveva nell’opulenza mantenendo il popolo nella miseria e nell’ignoranza, impedendogli di prosperare e negandosi a perdere questo status sociale ed economico.

La difesa delle colonie ancora esistenti già alla fine del XX secolo portava anche a controversie sociali perché, sebbene ci si arricchiva di minerali agricoltura e spezie

allo stesso tempo, in alcuna di esse, si doveva mantenere un controllo militare al fine di frenare la sete di indipendenza del popolo e questo produceva una spesa sia economica che in vite umane che , agli albori del XXI secolo, era ormai surreale ed inconsueta.

Molti soldati tra quelli mandati nelle colonie a difendere la Metropoli non erano d’accordo con questa forma di sfruttamento verso i nativi.

IL VENTO SOFFIA DAL NORD è scritto in corti capitoli dove si raccontano storie commoventi attraverso personaggi di qualsiasi indole sociale, economica e sessuale, dai contadini ai bancari, dagli aristocratici ai pescatori dai colonizzatori ai nativi ,dagli onesti ai ladri…tutti e ciascuno di questi ci divertirà in ogni pagina.

I personaggi, qualcuno reale, altri inventati, ci faranno conoscere la storia, il modo di vivere, le abitudini ed i paesaggi di questi due bei paesi : Portogallo e Mozambico, partendo dall’inizio del XX secolo sino al 1974, anno in cui avviene la rivoluzion, arriva la democrazia in Portogallo e le colonie tornano ad essere territorio indipendente.

Una visione realista e piena di contrasti di persone che hanno forgiato la propria vita lavorando e soffrendo in due paesi tanto diversi tra loro, distanti ed incantevoli che scopriremo completamente e con sorpresa non prima della fine di questo libro".




Comentarios

No hay ningún comentario

Añadir un Comentario: